Intrastat Febbraio/ Marzo/ Aprile scad 30/06/2020

Con la presente vi chiediamo nel caso abbiate ricevuto o emesso nei mesi di Febbraio/Marzo/aprile fatture INTRASTAT, l’invio della copia delle fatture entro il giorno 16/06/2020 per la trasmissione della dichiarazione da effettuare in agenzia delle entrate.

Ai clienti che in autonomia si occupano della trasmissione all’agenzia delle entrate o in dogana e a chi non commercializza con i paesi della comunità europea chiedo di non considerare questa email

Vi ricordiamo inoltre che le normative sulle procedure di invio Intrastat dal 2018 sono variate come da nostra precedente comunicazione e quindi di inviarci la documentazione attenendovi alle nuove regole

In sintesi:

  • La soglia dell’ammontare delle operazioni ai fini della compilazione dei modelli è stata aumentata (da 50mila a 200mila euro trimestrali per gli acquisti di beni e da 50mila a 100mila euro trimestrali per gli acquisti di servizi). Al di sotto di tale soglia non c’è l’obbligo di trasmettere gli elenchi INTRASTAT
  • Sono rimaste invariate le soglie e le modalità di invio dei modelli Intra previsti per le cessioni di beni e di servizi (per queste operazioni la presentazione, con periodicità mensile o trimestrale, resta ancorata alla soglia di 50mila euro)

Lo studio resta a disposizione per qualsiasi informazione in merito

 

Nei contratti a termine proroga senza causa anche più di quattro volte

Il 16 settembre è stata emanata dall’Ispettorato nazionale del lavoro (Inl) la nota 713/2020 che fornisce agli ispettori le prime indicazioni interpretative sulle principali disposizioni del decreto Agosto (Dl 104/2020). Alcune questioni legate alla possibilità di proroga e rinnovo dei contratti a termine rivestono particolare interesse. La norma consente fino al 31/12/20 di prorogare o…

Maggiori Informazioni

Esonero contributivo, opzione esercitabile per unità produttiva

L’Inps con la circolare n. 105/2020 rende noto che l’alternatività dell’esonero contributivo introdotto dall’art. 3 del decreto Agosto (Dl n.104/2020) rispetto ai trattamenti d’integrazione salariale connessi all’emergenza da Covid-19 previsti dall’art.1 dello stesso decreto, riguarda le singole unita produttive. Nell’ambito degli interventi in favore delle aziende, il decreto 104 ha introdotto una misura incentivante in…

Maggiori Informazioni

Dl Agosto, per le imprese arriva la sospensione degli ammortamenti

Daniele Manca, uno dei relatori del decreto Agosto e capogruppo del Pd in commissione Bilancio, ha ben chiara quella che considera una assoluta priorità del restyling del testo in arrivo a Palazzo Madama << Il Parlamento deve fare ogni sforzo per mettere in sicurezza le imprese. Occorre una sorta di ombrello preventivo e protettivo per…

Maggiori Informazioni

Presidi disinfettanti con esenzione Iva

L’Agenzia delle Entrate chiarisce uno dei dubbi legati all’esenzione IVA sui cosidetti beni anti Covid-19: Saponi e gel igenizzanti come prodotti cosmetici non sono “disinfettanti per mani”, non godono quindi dell’esenzione Iva anti-Covid-19, ma scontano l’ordinaria aliquota 22 per cento. Gel e saponi sono classificati come presidi medici chirurgici solo se rispettano le prescrizioni del…

Maggiori Informazioni

Il Gruppo 24 Ore investe sul mercato professionale

L’attività dell’ Area professionale del Gruppo 24 Ore investe sul mercato professionale: si svilupperà su linee come competenza, formazione, dialogo, consulenza e innovazione. Linee che sono state già ampiamente utilizzate nel corso di quest’anno e che hanno garantito risultati migliori a quelli della media dl mercato nell’Area Tax and Legal, nonostante le difficoltà verificatesi nel…

Maggiori Informazioni