Finanziamenti per tutelare il Made in Italy

Nel Decreto Crescita sono previste diverse misure per promuovere e tutelare il Made in Italy.

Tra i più importanti provvedimenti si segnalano:

  • Finanziamento di 1,5 milioni annui destinato ai consorzi nazionali che operano sui mercati esteri al fine di aiutarli a sostenere le spese legali per la tutela di prodotti colpiti dall’Italian sounding. Questa pratica prevede l’utilizzo di immagini, marchi o indicazioni geografiche che evocano l’Italia per commercializzare prodotti non riconducibili in alcun modo al Belpaese.

L’agevolazione sarà concessa sotto forma di credito d’imposta del 50% fino a un massimo di 30mila euro.

  • Istituzione presso l‘Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Registro dei Marchi Storici volto a delimitare il fenomeno della delocalizzazione. L’iscrizione a tale registro è volontaria e può essere ottenuta da titolari o licenziatari esclusivi di marchi registrati da almeno 50 anni o per i quali sia possibile dimostrare l’uso continuativo da almeno 50 anni.

 

Nei contratti a termine proroga senza causa anche più di quattro volte

Il 16 settembre è stata emanata dall’Ispettorato nazionale del lavoro (Inl) la nota 713/2020 che fornisce agli ispettori le prime indicazioni interpretative sulle principali disposizioni del decreto Agosto (Dl 104/2020). Alcune questioni legate alla possibilità di proroga e rinnovo dei contratti a termine rivestono particolare interesse. La norma consente fino al 31/12/20 di prorogare o…

Maggiori Informazioni

Esonero contributivo, opzione esercitabile per unità produttiva

L’Inps con la circolare n. 105/2020 rende noto che l’alternatività dell’esonero contributivo introdotto dall’art. 3 del decreto Agosto (Dl n.104/2020) rispetto ai trattamenti d’integrazione salariale connessi all’emergenza da Covid-19 previsti dall’art.1 dello stesso decreto, riguarda le singole unita produttive. Nell’ambito degli interventi in favore delle aziende, il decreto 104 ha introdotto una misura incentivante in…

Maggiori Informazioni

Dl Agosto, per le imprese arriva la sospensione degli ammortamenti

Daniele Manca, uno dei relatori del decreto Agosto e capogruppo del Pd in commissione Bilancio, ha ben chiara quella che considera una assoluta priorità del restyling del testo in arrivo a Palazzo Madama << Il Parlamento deve fare ogni sforzo per mettere in sicurezza le imprese. Occorre una sorta di ombrello preventivo e protettivo per…

Maggiori Informazioni

Presidi disinfettanti con esenzione Iva

L’Agenzia delle Entrate chiarisce uno dei dubbi legati all’esenzione IVA sui cosidetti beni anti Covid-19: Saponi e gel igenizzanti come prodotti cosmetici non sono “disinfettanti per mani”, non godono quindi dell’esenzione Iva anti-Covid-19, ma scontano l’ordinaria aliquota 22 per cento. Gel e saponi sono classificati come presidi medici chirurgici solo se rispettano le prescrizioni del…

Maggiori Informazioni

Il Gruppo 24 Ore investe sul mercato professionale

L’attività dell’ Area professionale del Gruppo 24 Ore investe sul mercato professionale: si svilupperà su linee come competenza, formazione, dialogo, consulenza e innovazione. Linee che sono state già ampiamente utilizzate nel corso di quest’anno e che hanno garantito risultati migliori a quelli della media dl mercato nell’Area Tax and Legal, nonostante le difficoltà verificatesi nel…

Maggiori Informazioni